Arcade Story, l’incredibile storia di Tetris e i diritti di Stein ad Atari

Uscito nelle sale da qualche settimana, Tetris racconta le incredibili vicende, per accaparrarsi i diritti del gioco, dal suo creatore Aleksej Leonidovic Pazitnov. Anche se ampiamente romanzata, la storia è vera e le vicende narrate corrispondono a un intrigo internazionale degno di nota.

Tetris, Stein vende i diritti ad Atari senza averli

Nel film non si fa accenno a Arcade di Tetris, prodotto da Atari e sviluppato dal grandissimo ingegnere Ed Logg (creatore di Asteroids, Centipede, etc.) il quale non deteneva nessuna licenza!

Infatti Atari fu raggirata dal famoso Robert Stein (Andromeda Software). La sua strategia era chiara: diritti di Tetris per pochi spiccioli e poi rivenderli al massimo del guadagno. Robert Stein, di fatto, fece una magia: cedere i diritti ad Atari senza averli. In realtà, era convinto di aver già stipulato un accordo con Aleksej Leonidovic Pazitnov e con l’Unione Sovietica ma in realtà non aveva nulla in mano e solo la caduta del muro di Berlino fece appianare ogni problema. Se la storia non fosse andata come sappiamo, Tetris avrebbe avuto un futuro decisamente diverso, non credete?

Credit Photo: Arcade Story

Potrebbero interessarti anche...

Cookie Consent with Real Cookie Banner